Annunci · Avvisi · Messa in latino · Orari

Avviso per la s. Messa (dopo il 6/11/2020)

Avviso per la s. Messa

L’ultimo DCPM entrato in vigore il 6/11/2020 non ha abolito o limitato la celebrazione delle Sante Messe. Rimane valido il Protocollo firmato dalla Presidenza della CEI e dal Governo in data 7 maggio 2020.

Sul sito della regione Lombardia si legge:

“Viene garantito l’accesso ai luoghi di culto che deve però avvenire con misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone e garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro. Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si svolgeranno nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo e dalle rispettive confessioni.”

 (https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/prevenzione-e-benessere/red-coronavirusnuoviaggiornamenti )

Vi segnalo che , prendendo come esempio, il sito della diocesi di Milano il quale precisa che le celebrazioni continuano come prima e che:

“Inoltre, è bene che i sacerdoti e i fedeli che si recano alle celebrazioni abbiano una copia di autodichiarazione per facilitare gli eventuali controlli dell’Autorità pubblica che possono avvenire sul tragitto tra la propria residenza, il proprio domicilio o la propria dimora e la chiesa”

Pertanto la celebrazione della Santa Messa presso l’Oratorio S. Ambrogio resta immutata con gli orari già fissati in precedenza (9,00 e 11,00), salvo ulteriori comunicazioni. Con l’obbligo di osservare tutte le regole di igiene, protezione e distanziamento già adottate in precedenza.

Per recarsi a Messa bisognerà munirsi di autocertificazione debitamente compilata, ritengo che andare a Messa la domenica per un cattolico sia un “motivo di necessità” e che quindi si possa scrivere sul modulo.

Che Dio vi benedica tutti, e Sia Lodato Gesù Cristo.

don Ugolino

RSS
Facebook
Google+
http://www.oratoriosantambrogiombc.it/2020/11/06/avviso-per-la-s-messa-dopo-il-6-11-2020/
Twitter